skip to Main Content

Incendi boschivi

Ci sono tormentoni estivi dei quali faremmo volentieri a meno. Non si tratta dell’ultima canzone sudamericana a preoccuparci, bensì gli incendi che, purtroppo, anno dopo anno, distruggono il patrimonio boschivo italiano. Le elevate temperatura che vengono registrate in queste settimane fanno purtroppo presagire, è proprio il caso di dirlo, un’estate di fuoco per i boschi italiani. Non sapete come dare il vostro contributo? Antonio Brunori Segretario Generale PEFC Italia, ci spiega cosa si può fare.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

quattro × 3 =

Back To Top